Disney ha rivelato i dettagli del suo rivale Netflix, Disney Plus, compreso il prezzo e la data di uscita

La demo dell’app Disney Plus mostra il remake di “Lady and the Tramp”. Disney

  • La Disney ha rivelato i dettagli chiave del suo prossimo servizio di streaming, Disney Plus, giovedì.
  • Disney Plus verrà lanciato il 12 novembre e costerebbe $ 6,99 al mese.
  • La Disney “probabilmente” impacchetterà il servizio con Hulu e ESPN + a un prezzo scontato, ha detto il presidente della Disney direct-to-consumer e internazionale Kevin Mayer.
  • La Disney ha confermato che le serie Marvel precedentemente annunciate sono in lavorazione, tra cui “Falcon and Winter Soldier”.
  • L’intera collezione “Star Wars” sarà disponibile, inclusa la trilogia originale. Rapporti precedenti indicavano che ciò potrebbe non avvenire a causa di accordi di licenza.

Disney sta entrando nel ring in streaming contro Netflix quest’anno, e la compagnia ha finalmente rivelato maggiori dettagli sul suo prossimo servizio di streaming, Disney Plus, durante la giornata degli investitori di giovedì.

Disney Plus verrà lanciato nel primo trimestre del 2020 negli Stati Uniti, quindi verrà lanciato tra ottobre e dicembre di quest’anno. E costerà agli abbonati $ 6,99 al mese e $ 69,99 all’anno al momento del lancio. A differenza di Hulu, non avrà un’opzione supportata dalla pubblicità. I contenuti potranno essere scaricati per l’utilizzo offline.

Per fare un confronto, Netflix ha recentemente lanciato il suo più grande aumento di prezzo negli Stati Uniti. Il piano di base del gigante dello streaming è aumentato da $ 8 a $ 9 questo mese, mentre il suo piano più popolare è salito da $ 11 a $ 13. Un abbonamento Amazon Prime Video costa $ 8,99 al mese e Hulu senza pubblicità costa $ 11,99 al mese.

Verso giovedì, Wall Street voleva vedere Disney affrontare diverse domande chiave su Disney Plus. In un rapporto pubblicato domenica dagli analisti di UBS, le domande più importanti hanno riguardato la crescita degli iscritti, la spesa in contenuti e il modo in cui Hulu si inserirà nei piani di streaming di Disney.

Gli analisti di UBS hanno stimato che la Disney spenderebbe $ 800 milioni sui contenuti originali per Disney Plus quest’anno. Disney sta già sviluppando “Star Wars” e Marvel per il servizio, incluso lo spin-off “Rogue One” e una serie Marvel con Tom Hiddleston nei panni di Loki (leggi tutto il contenuto dei copioni che è in lavorazione qui).

Una serie televisiva Marvel “Falcon and Winter Soldier” è in lavorazione. Disney

La Disney ha anche confermato giovedì che una serie Marvel “Falcon and Winter Soldier” è in lavorazione, così come “WandaVision”, interpretato da Elizabeth Olsen e Paul Bettany mentre i loro Marvel Cinematic Universe interpretano Scarlet Witch e Vision. Una meraviglia “What If?” anche la serie è in lavorazione, concentrandosi su serie di realtà alternativa. Il presidente della Marvel Studios, Kevin Feige, ha detto che uno degli episodi riguarderà Peggy Carter che diventa un super soldato piuttosto che Steve Rogers, grazie a un abito costruito da Howard Stark.

I numerosi film d’animazione classici della Disney, precedentemente conservati nella “Disney Vault”, saranno disponibili al momento del lancio su Disney Plus.

Le finestre teatrali della Disney non saranno modificate da Disney Plus. I Disney Animation Studios CCO Jennifer Lee hanno detto che “Frozen 2” sarà distribuito nelle sale a novembre, poi a casa e poi su Disney Plus. Ciò significa che il film sarà probabilmente disponibile per lo streaming almeno sette mesi dopo aver colpito i teatri.

L’intera saga di “Star Wars” sarà disponibile al momento del lancio, inclusa la trilogia originale. È stato precedentemente riportato che la libreria “Star Wars” completa non può essere inclusa, a causa di un accordo di licenza con Turner Broadcasting, che detiene i diritti TV.

Le prime 30 stagioni di “The Simpsons” saranno disponibili al momento del lancio e Disney Plus sarà l’esclusiva casa in streaming per lo spettacolo.

Nel rapporto di domenica, gli analisti di UBS hanno stimato che la società avrebbe perso 10 miliardi di dollari di ricavi di licenza tra Disney e Fox, che la Disney ha acquistato per $ 71 miliardi l’anno scorso e l’accordo chiuso lo scorso mese. Per i principianti, quest’anno Disney ha concluso un accordo di licenza con Netflix, e tutte le sue uscite per il cinema a partire da “Captain Marvel” finiranno su Disney Plus.

La Disney prese possesso della quota del 30% di Fox in Hulu con la fusione. La Disney ora possiede la maggioranza di Hulu al 60% e probabilmente perseguirà la proprietà completa. Il presidente della Disney Direct-to-consumer e internazionale Kevin Mayer ha detto giovedì che la compagnia “probabilmente” impacchetterà Disney +, Hulu ed ESPN + a prezzo scontato.

Fonte immagine: https://www.pexels.com/ (https://www.pexels.com/photo/blue-boy-freestanding-decor-2091331/)

Sofia Bianchi

Sofia Bianchi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *