Dieta Mediterranea

Dieta mediterranea: olio, vino rosso, caffè e noci per salvare la memoria

[ADSENSE 1]
La migliorerebbe le capacità cerebrali. E’ il risultato di uno studio spagnolo realizzato su anziani ad alto rischio cardiovascolare: l’olio d’oliva aumenta la a breve termine in combinazione con il che aiuta a fermare i ricordi nel lungo periodo, il consente di migliorare le funzioni cognitive, mentre le migliorano la memoria di lavoro.

I cibi mediterranei quindi, ricchi di antiossidanti, ridurebbero il rischio di deficit cognitivo e demenza: la prevenzione attraverso l’uso della dieta mediterranea consentirebbe di ridurre i costi legati alle cure relative all’ che ammontano in Italia a oltre 30 miliardi di euro all’anno.

Redazione YouFOCUS.TV
[ADSENSE 2]




One thought on “Dieta mediterranea: olio, vino rosso, caffè e noci per salvare la memoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *