Deputato IPAD escort

Simeone Di Cagno Abbrescia, Deputato PDL, guarda siti di escort in Parlamento

Un deputato del PDL è stato colto in fragrante da diversi scatti che lo ritraggono a guardare un sito a luci rosse attraverso un IPAD. Il deputato, come si vede dalle foto, ha guardato a lungo immagini e profili di due , Dolly e Daisy. E’ successo durante la mozione di sfiducia al Ministro Bondi.

Le immagini saranno pubblicate sul giornale OGGI nella giornata del 2 febbraio. Il settimanale ricorda il caso di Paul Mcleay, ministro australiano, che beccato a guardare film hard sul pc si dimese dal Parlamento.

E’ uscito allo scoperto lui stesso, dichiarando di essere il protagonista delle foto: Simeone Di Cagno Abbrescia, ex sindaco di Bari. “In un momento di stanca del dibattito, ci siamo distratti scambiandoci l’iPad. Non ne facciamo un dramma, era una goliardata”: così si è giustificato Di Cagno Abbrescia.

Simeone Di Cagno Abbrescia, ex sindaco di Bari, esce allo scoperto e ammette di essere lui ritratto nelle foto. Giustificandosi così: “Una goliardata”.

“In un momento di stanca del dibattito, ci siamo distratti scambiandoci l’iPad. Non ne facciamo un dramma, era una goliardata”: così si è giustificato Di Cagno Abbrescia. “Ci sono momenti in cui bisogna stare in aula anche se il dibattito (NDR: la mozione di sfiducia di Bondi) non è avvincente” ha dichiarato. “Di solito l’IPAD lo uso per informarmi, ma capita di soffermarsi su una di quelle immagini porno che ogni tanto compaiono”

Redazione YouFOCUS.TV




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *