Silvio Berlusconi

Compravendita Senatori: Berlusconi a processo a febbraio. Reazioni dai fedelissimi

Silvio Berlusconi verrá processato in data 11 febbraio 2014. Questa la decisione del gup Amalia Primavera in merito all’ sulla presunta compravendita di senatori rea della caduta del governo Prodi. Assieme all’ex premier comparirá presso il anche , accusato di aver svolto una parte in un meccanismo di corruzione che, secondo i pm, dovrebbe essere cominciatanel 2006. Al centro della vicenda l’ex senatore Sergio , il quale confessó l’accettazione di quello che definí “un patto scellerato”, passando dall’Italia dei Valori al Pdl.

Gli avvocati Ghedini e e Cerabona replicano che non vi fu alcuna “dazione di denaro”, lamentando anche il fatto che dallo stesso ufficio, con un giudice differente, era stato dato un parere di improcedibilitá.

Anche la scena politica avverte il contraccolpo: “Milano chiama, Napoli risponde. Continua l’accerchiamento giudiziario di Berlusconi continua senza esclusione di colpi” asserisce . Rincara poi ildeputato Pdl Raffaele Fitto: “L’ennesimo episodio di accanimento giudiziario da parte di alcuni settori della magistratura che condizionano l’attivitá parlamentare sovvertendo le regole democratiche”. Della stessa idea anche Daniela Santanché: “É una non-notizia. Semmai é un’ulteriore riprova dell’accanimento giudiziario contro Silvio Berlusconi”.

Redazione YouFOCUS.TV




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *