Circa 48 pazienti con ferite da arma da fuoco in trattamento in ospedale neozelandes

(Reuters) – Circa 48 persone, tra cui bambini, sono state trattate all’ospedale di Christchurch dopo le sparatorie di due moschee nella città di venerdì, secondo quanto riferito dalle autorità sanitarie neozelandesi.

Le ferite variano da minori a critiche, hanno detto.

Almeno un sicario ha ucciso 40 persone durante le preghiere del venerdì a due moschee nella peggiore sparatoria di massa del paese, che il primo ministro Jacinda Ardern ha descritto come terrorismo.

Segnalazione di Praveen Menon a Wellington; Montaggio di Nick Macfie

I nostri standard: i principi di Thomson Reuters Trust.

Fonte immagine: https://morguefile.com/ (https://morguefile.com/)

Luigi Salmone

Luigi Salmone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *