Cinque stati degli Stati Uniti citano la Purdue Pharma rispetto agli oppioidi

Un farmacista detiene una bottiglia OxyContin prodotta da Purdue Pharma in una farmacia a Provo, nello Utah, USA, 9 maggio 2019. REUTERS / George Frey

(Reuters) – Cinque Stati americani hanno intentato cause legali contro la Purdue Pharma LP e il suo ex presidente Richard Sackler per cattiva condotta nel marketing e nella vendita di oppiacei, contribuendo a un’epidemia a livello nazionale, ha detto il procuratore generale del Wisconsin Josh Kaul.

Iowa, Kansas, Maryland, West Virginia e Wisconsin hanno presentato cause legali contro la società collegate agli oppioidi, ha detto Kaul.

Segnalazione di Jonathan Stempel a New York; montaggio di Bill Berkrot

I nostri standard:i principi di Thomson Reuters Trust.

Fonte immagine: https://www.pexels.com/ (https://www.pexels.com/photo/sky-earth-space-working-2156/)

Luigi Salmone

Luigi Salmone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *