Flavio Briatore e Daniela Santanchè

Bunga-bunga, Mora, Geronzi e RAI: le intercettazioni fra Briatore e Santanchè

, intercettato dalla nell’ambito dell’ per evasione legata al suo mega-yacht, parla con di festini organizzati da un ormai “stanco” Lele Mora per il premier . Ma non solo: si parla di Geronzi, Tremonti e anche della .

Nelle intercettazioni la Santanchè appare disperata: “Qua crolla tutto”, dichiara. “Sono senza parole” continua. “Ma perchè?”, chiede a Briatore il perchè Berlusconi continua con il . E Briatore le risponde: “E’ malato, Dani! Il suo piacere è vedere queste qui, stanche, che vanno via da lui. Stanche, dicono. Poi queste ormai lo sanno. Dopo due botte cominciano a dire di essere stanche, che le ha rovinate”.

Continua Briatore: “Ha ragione Veronica, è malato. Uno normale non fa queste cose qui. Lele Mora è in imbarazzo addirittura lui”. “Daniela, qui parliamo di problemi veramente seri di un Paese che deve essere riformato. Se io fossi al suo posto non dormirei di notte, ma non per le troie. Non dormire per la situazione che c’è in Italia. Il problema è che poi la gente comincia veramente a tirar le monete”. E la Santanchè gli risponde: “Le stanno già tirando”.

Parlano anche di Lele Mora. “Sai chi è venuto a trovarmi a Montecarlo?”, dice Briatore. “Lele Mora, che mi ha detto che tutto continua come se nulla fosse. (…) Non più ad Arcore, ma nell’altra villa: stessi attori, stesso film, stesso gruppo, qualche new entry”. “Lele è stato da me due ore dichiarando che è talmente nella merda che l’unico che può aiutarlo è lui (Berlusconi), sia con la televisione sia con tutto”.
E c’è anche un capitolo legato alla RAI. “Berlusconi mi ha fatto fare l’accordo, l’accordo con Mauro Masi, così tra il 7 e il 9 aprile prossimo viene nominata la Lei. Sai, è una mia carissima amica”, dice la Santanchè. “Bene, meglio avere qualche amico in più”, le risponde Briatore.

Redazione YouFOCUS.TV




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *