Silvio Berlusconi

Berlusconi: “Siamo maggioranza”. Il Financial Times: “In nome di Dio, vattene!”

[ADSENSE 1]
appare sempre più deciso a non staccarsi dalla poltrona. Molti fedelissimi stanno lasciando la nave PDL che affonda, ma il premier, esortato anche dal che con un “In God’s name, go!” (“In nome di Dio, vattene!”) di cromwelliana memoria, lo invita ad andarsene, non ne vuole sapere.

In una telefonata al Convegno “Azione Popolare”, organizzato da Silvano Moffa (uno dei suoi “responsabili”), ha dichiarato di avere “ancora la ”, nonostante le defezioni di quest’ultimo periodo. sembra essere sempre più prossimo al Terzo Polo e il leader dell’UDC, , apre al PD.

La stampa estera, giorno dopo giorno, vede sempre di più il parallelismo dell’Italia con la Grecia, anche nel destino che potrebbe accomunarci: ma una risposta politica da parte di Berlusconi, simile a quella correttamente attuata da Zapatero, le dimissioni, pare non voglia in alcun modo esserci.

Redazione YouFOCUS.TV




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *