Silvio Berlusconi al Senato

Berlusconi: “Non voglio fare il leader del centro-destra a vita”

“Non c’è alternativa a questo esecutivo”. Lo ripete molto spesso il premier ultimamente. E lo ha fatto nuovamente nel suo intervento in aula al per la chiesta dal capo dello Stato. Un intervento lunghissimo, di quasi 40 minuti.

Sostiene che “una crisi di governo sarebbe una sciagura”, e adduce come motivazioni le attuali difficoltà economiche. La richiesta di dimissioni poi, la etichetta “un mero esercizio di propaganda”. Quanto all’alleanza con la Lega, dichiara che “hanno tentato in ogni modo di dividerci, ma non ci sono mai riusciti”. Intende portare avanti il programma e l’alleanza con il Carroccio fino al 2013, fino alla fine della legislatura.

Per ciò che concerne la leadership ha invece dichiarato “di non voler fare il leader a vita del centro-destra”, ma di “voler lasciare all’Italia come eredità politica un grande partito ispirato al partito Popolare Europeo”.

Redazione YouFOCUS.TV

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *