Napolitano e Berlusconi

Berlusconi e Quirinale: un matrimonio che non s’ha da fare?

Un dibattito che si accende dalla trasmissione “Potere”, di Lucia Annunziata: come . E gli interventi sono molteplici.

La Santanchè dichiara che le “piacerebbe vedere Berlusconi al Colle”, ma non è all’ordine del giorno. Bersani, invece, pone il parallelismo con l’attuale della Repubblica: “Chi apprezza l’opera del della Repubblica attuale, potrà ben immaginare con un brivido, come potrebbe essere una situazione diversa”.

Per Reguzzoni della Lega è un’ipotesi plausibile, dato che “è normale che al vada un ex presidente del Consiglio o un personaggio che ha ricoperto ruoli al vertice delle istituzioni. Cicchitto allontana l’ipotesi, poichè “altri al momento sono gli interessi del premier, il non è l’obiettivo di Berlusconi”. Bocchino invece è di tutt’altra idea, ritenendo Berlusconi “fortemente interessato al ”, anche se si auspica fallisca, poichè “distruggerebbe la democrazia italiana”.

Ma Berlusconi sarebbe super partes in una posizione politica di siffatta importanza? O favorirebbe un futuro PDL gestito da Angelino Alfano impedendo lo scioglimento delle Camere in caso di una crisi di Governo di destra? E’ inevitabile chiedersi quali sarebbero gli scenari.

Redazione YouFOCUS.TV




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *