Berlusconi Bruxelles

Berlusconi: “Con le intercettazioni non è più vita”

[ADSENSE 1]
fa la sua ennesima dichiarazione sulle , questa volta nella conferenza stampa dopo il Consiglio UE a Bruxelles: “Non è più vita quella di alzare il telefono e non poter parlare liberamente, con il rischio che le telefonate siano intercettate e di vederle apparire anche se non hanno nessun, nessun, nessun risvolto penale sulla stampa o su Internet il giorno dopo”.

Lo fa dopo le dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa da Angelino Alfano, sulle possibilità di modifica del ddl Mastella entro l’estate per ripristinare la “” contro le intercettazioni.

Il tutto avviene in un momento in cui le intercettazioni relative all’ P4 stanno creando un effetto tsunami su politica, economia e industria nazionale. E da Bersani arriva una parziale apertura, parzialmente corretta nella serata: si dichiarano pronti a discutere con il centrodestra se ritirano il proprio testo e accettano il principio di non intaccare in alcun modo l’uso di questo strumento da parte dei magistrati.

Redazione YouFOCUS.TV
[ADSENSE 2]




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *