Belen Stefano incidente

Belen Rodriguez e Stefano De Martino: messinscena di Corona?

[ADSENSE 1]
Un triangolo del gossip: la presunta storia d’amore fra e potrebbe essere un’abile messa in scena organizzata da . Montatura che, se fosse davvero tale, si è dimostrata una ricetta per il successo di Belen.

Gli indizi che rimandano a Corona sono diversi: la che li ritrae nel loro primo sarebbe stata pubblicata da un blog di Mirko Scarcella, amico e socio di Corona. I due inoltre posseggono una linea di borse, la Miabag, che è comparsa, guarda caso, negli scatti degli ultimi giorni di Belen. Pare inoltre che la showgirl argentina sia stata contattata da un’agenzia di incontri extra-coniugali, la Ashley Madison, per un contratto come testimonial del valore di 300mila euro.

E le t-shirt indossate da Stefano? Spesso della Rock’n Roll, marchio legato a Corona. Alcuni inoltre mettono in dubbio l’, ritenendo che la ferita di Belen si sia ridotta in poco tempo.

Infine dal gossip si passa ai trattamenti da “” dei vip. Belen, stando ad una di un medico del servizio sanitario nazionale della Regione Lazio, pubblicata dal sito di gossip Dagospia, avrebbe avuto un trattamento di favore in relazione al suo incidente. I due arrivati all’ospedale di Tivoli con codici verdi, vale a dire senza lesioni che coinvolgessero gli organi, sarebbero stati trasferiti d’urgenza all’ospedale Sandro Pertini, in quanto il primo era privo di un reparto di chirurgia plastica. “In momenti di crisi come questi”, dichiara il medico nella sua , “non è giustificabile trasferire una soubrette da un ospedale all’altro solo per garantirle una migliore sutura. In genere per trasferire un paziente comune in codice rosso sono a volte necessari anche alcuni giorni”.

Redazione YouFOCUS.TV
[ADSENSE 2]




One thought on “Belen Rodriguez e Stefano De Martino: messinscena di Corona?

  1. Mo

    se fosse davvero gossip,questo ci dice una volta in più che tipo di persone sono,se i giornalisti la smettessero di riempire il web su di loro magari si sgonfiano,vero è però che tutti devono fare il loro mestire… anche chi scrive.Quindi che dire…. come attori sono bravi incassano soldi e popolarità, onore ai due fintanto che dura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *