Apertura di Francoforte: Dax rimane a 11900 punti nella ricerca di direzion

FRANCOFORTE (YF) – Il Dax non è stato svegliato venerdì mattina dal suo recente letargo. Come nei giorni scorsi, l’indice di riferimento si è aggirato intorno a 11.900 punti nei primi scambi, interrompendo un attacco al punteggio di 12.000 punti. Più recentemente, è sceso dello 0,34% a 11 894,60 punti. Per la settimana che termina, sta emergendo una battuta d’arresto di circa l’1%.

Prima delle cifre trimestrali per le grandi banche statunitensi, JPMorgan, attese a mezzogiorno e Wells Fargo (Wells Fargo Condividi) Gli investitori continuano ad asciugare la loro polvere negli Stati Uniti, che inaugura il prossimo ciclo di notizie aziendali. “I risultati delle principali banche sono considerati come un indicatore, in quanto il loro sviluppo tende a riflettere le aspettative economiche degli investitori”, ha detto l’esperto di mercato Martin Siegert di LBBW.

Simile al Dax, gli altri indici di venerdì mancavano di slancio. L’MDax Ritirato dallo 0,08% a 25.231.31 venerdì. L’indice Eurozone Eurozona perso 0,25 per cento a 3426,85 punti / tih / mis

Andrea Russo

Andrea Russo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *