Apertura della borsa di Francoforte / ROUNDUP: minimo più prima dell'inizio del Sabbath of the Sick

FRANCOFORTE (YF) – Il giorno del Witches Sabbath, il Dax inizialmente appena spostato dal posto. Nelle contrattazioni del primo venerdì, l’indice di riferimento ha guadagnato uno 0,07 percento minimo a 11,596,13 punti, portando il guadagno settimanale all’1,2 percento. Inoltre, il barometro del mercato azionario tedesco rimane in vista della linea dei 200 giorni attualmente a 11 657 punti.

L’MDax è salito dello 0,18% il venerdì mattina a 25.069,13 punti. L’indice Eurozone EuroStoxx 50 è salito dello 0,32% a 3352,68 metri.

All’ora di pranzo e poi di sera, ci sarà un grande decadimento trimestrale sullo scambio di derivati ​​Eurex, il cosiddetto Sabbath delle streghe. In primo luogo, i futures e le opzioni scadono sugli indici azionari, quindi, alla chiusura del trading, dei futures e delle opzioni su singoli titoli. “Nel DAX, gli investitori dovrebbero prestare molta attenzione ai due marchi 11 700 e 11 500 punti”, ha scritto il portfolio manager Thomas Altmann di QC Partners nel suo commento del mattino. Qui ci sono posizioni particolarmente grandi nelle opzioni di acquisto aperte.

Anche l’interesse degli investitori rimane focalizzato sulla Brexit. Dopo il voto del parlamento britannico alla vigilia di un rinvio della partenza dell’Unione europea, il primo ministro Theresa May spera in un terzo successo per il suo accordo. Perché indirettamente ha collegato il prossimo voto sul turno con una decisione sul suo accordo Brexit. Secondo lei, i deputati dovrebbero avere la possibilità di scegliere tra un turno lungo e uno corto.

Solo se i parlamentari hanno votato per il loro accordo non più tardi di mercoledì, un giorno prima del vertice UE, è stata una breve uscita rinviata fino al 30 giugno, sottolineando che ogni passaggio avrebbe richiesto la partecipazione della Gran Bretagna alle elezioni europee di maggio cosa vogliono evitare gli estremisti della Brexit, in modo che l’uscita dall’UE non possa essere evitata.

Tra i singoli titoli, le azioni del processore di pagamento Wirecard (condivisione Wirecard) nel focus, che ha perso il 6,5% alla fine di Dax. Funzionari delle forze dell’ordine hanno anche preso di mira le attività dell’India di Wirecard, secondo Handelsblatt. La società ha chiarito, tuttavia, che i contenuti erano “non nuovi” e sono già stati più volte respinti da audit esterni. Inoltre, una raccomandazione di vendita di Citigroup (quota Citigroup) deprime l’umore degli investitori, la Banca USA ha abbassato il suo obiettivo di prezzo.

Le azioni privilegiate di VW ha perso poco meno dell’1% dopo che la SEC Securities and Exchange Commission della Commissione ha citato in giudizio il produttore automobilistico nello scandalo diesel per presunte violazioni delle leggi sui titoli statunitensi.

Inoltre, sono stati spostati gli studi: le azioni del produttore di acciaio Salzgitter (quota Salzgitter) hanno perso il 3% alla fine dell’indice per le scorte di medie dimensioni. Hanno sofferto sotto una gradazione dalla casa di analisi Kepler Cheuvreux su “Ridurre” con un nuovo, da un terzo a oggi 22 euro obiettivo di prezzo ribassato.

La banca d’investimenti Barclays nel frattempo ha aumentato le quote dello specialista nel produttore di macchine per l’industria casearia Gea da “Peso uguale” a “Sovrappeso”. Dopo sette avvisi di profitto da ottobre 2016, è giunto il momento di riesaminare il background degli investimenti, ha scritto l’analista Lars Brorson. Le iniziative presentate dal nuovo CEO sono un primo passo importante nel ripristinare la fiducia degli investitori, ha affermato

Andrea Russo

Andrea Russo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *