Amazon lancia un programma di certificazione per gli sviluppatori di abilità Alexa

Gli sviluppatori che sviluppano applicazioni abilitate alla voce per Amazon Echo e altri dispositivi dotati di tecnologia Alexa avranno ora un nuovo modo per convalidare le proprie capacità, con il lancio di Amazon di un nuovo generatore AWA certificato da Alexa – Certificazione di specialità. Questa è la prima volta che Amazon ha offerto un programma di certificazione per gli sviluppatori Alexa, dice la compagnia.

I programmi di certificazione sono standard nel settore tecnologico e AWS offre già un programma di formazione e certificazioni proprie che consentono alle organizzazioni di identificare professionisti con esperienza nel cloud e comprensione di AWS.

La nuova certificazione Alexa sarà una specialità del programma AWS e convaliderà coloro che hanno una conoscenza di tutti gli aspetti dello sviluppo di app voce Alexa.

Ciò include le questioni più pratiche: come sviluppare, testare, convalidare e risolvere problemi, l’uso della Console per gli sviluppatori Alexa, come gestire le operazioni delle abilità e i cicli di vita, e altro ancora. Ma entrerà anche in più concetti di alto livello, come il “valore della voce” e come dovrebbe fluire l’esperienza di un utente vocale, cosa a cui molti sviluppatori di Alexa sembrano ancora oggi confrontarsi.

Per iniziare, gli sviluppatori possono rivedere una nuova guida per gli esami, che li aiuta a conoscere le abilità di Alexa costruendo attraverso tutorial, documentazione tecnica e altro ancora. Amazon sta anche rendendo disponibili corsi di formazione individuale online.

Una volta pronti, gli sviluppatori che intendono ottenere la certificazione possono creare un account AWS Training e pianificare l’esame.

L’obiettivo, afferma Amazon, è di aprire “più opportunità per creare esperienze vocali coinvolgenti” che possano raggiungere i clienti attraverso gli oltre 100 milioni di dispositivi abilitati Alexa oggi sul mercato.

In altre parole, Amazon vuole che gli sviluppatori di Alexa si dilettano con abilità per imparare non solo le basi, ma anche le best practice del settore – quindi utilizzare questa conoscenza per creare più competenze che risuonino effettivamente con i clienti.

Il programma di certificazione arriva in un momento in cui gli altoparlanti intelligenti hanno colpito la massa critica negli Stati Uniti, ma l’ecosistema delle competenze di terze parti non ha avuto il suo “momento di app store” con un successo irrinunciabile, come recentemente osservato da Bloomberg.

Probabilmente, la musica, i timer e i controlli domestici intelligenti sono i successi irrinunciabili per gli altoparlanti intelligenti, ma queste sono funzioni native. Non è chiaro quante delle 80K + competenze di terze parti di Alexa abbiano un futuro a lungo termine se l’adozione da parte dei consumatori continua a essere difficile.

Nel frattempo, tuttavia, le aziende sono ancora entusiaste della piattaforma, data la base installata considerevole per Alexa. Ogni giorno, alcune organizzazioni annunciano il lancio della sua abilità. (Oggi, ad esempio, è la Croce Rossa.)

“La richiesta da parte di organizzazioni di professionisti qualificati in grado di sviluppare competenze per i carichi di lavoro emergenti abilitati alla voce è in aumento”, afferma Kevin Kelly, direttore dei programmi di certificazione e istruzione AWS, in una dichiarazione. “Questa nuova certificazione convalida quelle competenze con le uniche credenziali nel settore incentrate sulla costruzione di abilità di Alexa”, ha aggiunto.

LEGGI DI PIÙ…

Fonte immagine: https://www.pexels.com/ (https://www.pexels.com/photo/adult-african-african-american-afro-1559111/)

Luigi Salmone

Luigi Salmone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *